Gioco online: come scommettere sul web

Per un principiante, inizialmente, non è facile orientarsi tra le numerose modalità di scommesse online attualmente disponibili. E’ pertanto necessario che un neofita del settore, prima di compiere qualsiasi operazione, si informi in modo esaustivo sul sistema. E’ possibile farlo su questo sito: https://www.ultrabet.it/bookmakers/. Ad ogni modo, il primo passo da compiere è scegliere il bookmaker giusto. Infatti, affinché un giocatore possa eseguire una puntata, sarà necessario che qualcuno accetti la scommessa. Questo “qualcuno” è, appunto, il bookmaker. Ovvero un’agenzia sportiva che opera online. Trattandosi di un settore che include un investimento di denaro, il primo consiglio è quello di rivolgersi solo ed esclusivamente ad agenzie regolamentate.

Gambling: come effettuare la prima scommessa

Una volta individuato il miglior bookmaker, l’utente dovrà procedere registrandosi presso il sito dell’agenzia. Sarà necessario trasmettere alla piattaforma i propri dati personali. Comprese copie di documento d’identità e codice fiscale.

Superato lo step burocratico e, dunque, sottoscritto il contratto con l’agenzia, il giocatore sarà immediatamente in grado di scommettere.

La tipologia di scommesse più diffusa è quella che riguarda il risultato finale di un evento sportivo. Si tratta della classica 1X2. Dove per 1 si intende la vittoria della squadra di casa, il 2 indica la vittoria dell’avversario e la X simboleggia il pareggio. Il giocatore, in questo caso, è chiamato ad effettuare il suo pronostico scegliendo una delle tre suddette opzioni.

Per avere successo nelle scommesse sportive online è evidentemente necessario conoscere lo sport sul quale si eseguono le puntate. Ad esempio, un giocatore che scommette sul calcio deve conoscere molto bene la Serie A. In modo tale che, in un eventuale match tra la prima e l’ultima squadra in classifica, possa scommettere coerentemente.

E’ importante altresì monitorare tutta una serie di statistiche. Ad esempio come si comporta una squadra fuori casa. Chi è il marcatore principale. I diffidati a rischio espulsione. E così via. Nelle scommesse, per quanto il risultato di un evento non sia mai prevedibile al 100%, ogni dettaglio in più conosciuto può essere determinante per raggiungere una vincita.

Bookmakers: metodi di valutazione

Come accennato precedentemente, per scegliere un buon bookmaker occorre innanzitutto assicurarsi che si tratti di un’agenzia autorizzata. Per quanto riguarda l’Italia, l’ente che si occupa di vigilanza nel gioco d’azzardo è l’AAMS. Pertanto, un bookmaker con licenza AAMS può essere considerato affidabile.

E’ tuttavia fondamentale anche valutare i servizi offerti. I bookmakers, infatti, si differenziano tra loro per una serie di caratteristiche:

  • Deposito minimo richiesto
  • Eventi
  • Tipologie di scommesse
  • Quote
  • Metodi di deposito e prelievo
  • Bonus di benvenuto.

A livello generale, si può comunque affermare che tutti i bookmakers legalizzati siano anche i più convenienti. Con servizi e offerte di alta qualità.

Reply