I social media: fonti di guadagno per tutti

I social media possono diventare una regolare fonte di guadagno, ma solo a patto di sfruttarli nel modo migliore possibile. Come prima cosa è importante non fare gli schizzinosi: per riuscire a guadagnare con questo metodo è importante avere una pagina o un account su qualsiasi social media, da Twitter a Instagram. Per informazioni più dettagliate potete leggere la guida linkedin: trucchi e strategie.

Come si guadagna con i social media


Attraverso le pagine dei social media si possono ricevere dei soldi, in modo del tutto legale e non eccessivamente difficile, possibile per tutti. I metodi in effetti sono due: uno diretto avviene attraverso l’utilizzo della pagina per pubblicizzare un negozio, un’attività, il proprio curriculum. Ad esempio molte persone riescono a trovare lavoro proprio grazie alla rete di amicizie che hanno in Linkedin, mentre altre pubblicizzano sconti e promozioni della loro attività commerciale aprendo una classica pagina su Facebook, a nome dell’attività stessa. Un altro metodo è meno diffuso, ma comunque particolarmente valido. Le pagine dei social media sono infatti visitate ogni giorno da un vario numero di persone; se il vostro account è tra i più interessanti potrete vedere dello spazio sulle pagine aperte a vostro nome, in modo da pubblicizzare attività, negozi e molto altro ancora.

Come diventare appetibili


In teoria chiunque può posizionare sulla sua pagina di un qualsiasi social media un link con un banner o un qualsiasi tipo di pubblicità. Questo tipo di annunci però ricevono una remunerazione correlata al numero di persone che li leggono effettivamente. Se abbiamo 4 amici in Facebook forse riusciremo ad ottenere il pagamento di 20 cent di euro in due mesi. Per rendere remunerativa questa opportunità è importante avere tante persone che ci seguono e che leggono ciò che pubblichiamo. Alcune persone, con tantissimi follower su Twitter o con molti like sulle loro pagine di FB vengono anche contattate direttamente dalle aziende, per contrattare il prezzo degli spazi pubblicitari disponibili. Per diventare interessanti per le aziende è necessario costruirsi una fitta rete di conoscenze e di persone che ogni giorno leggono ciò che pubblichiamo, visitando le nostre pagine sui social media. Il tutto parte ovviamente da coloro che effettivamente conosciamo, ad esempio i parenti e gli amici più stretti. Chiedendo l’amicizia ad altre persone, che vivono nella nostra città o con cui condividiamo delle passioni, riusciremo ad ampliare ampiamente le nostre cerchie.

Reply