La Juventus vince il campionato

La Juventus ha vinto il 5° scudetto consecutivo, nel campionato 2015-2016. Contro tutte le previsioni di inizio campionato, la squadra ha saputo ricostruire il suo gioco dopo alcune partite non brillantissime, arrivando alla vittoria.

Una storia non annunciata


Questa stagione non sembrava quella della Juventus, nonostante le speranze che i tifosi ripongono sempre nella loro squadra del cuore. All’110° giornata di campionato la Juve si trovava infatti nella metà basa della classifica, con solo 12 punti, quando la Roma era in vetta con 23 punti. È proprio in questi momenti che escono i veri campioni e le personalità più forti, che riescono a risalire la china, anche quando sembra impossibile. Anche i veterani della squadra hanno affilato unghie e denti e hanno fatto vedere di che pasta sono fatti; un esempio per tutti: Buffon nel 2016 non ha subito neppure un gol in casa.

L’allenatore


Nel calcio il ruolo dell’allenatore è particolarmente spinoso: se la squadra va bene la responsabilità è dei giocatori e lui sta solo facendo il suo dovere; quando invece la squadra va male, allora tutte le responsabilità sono proprio sue e i giornalisti ne parlano come se fosse già pronto a scomparire. Per Allegri quindi il campionato di Serie A 2015-2016 non deve essere stato facile, soprattutto quando all’inizio la squadra che allenava era in ritardo sulle altre. Fortunatamente le sue strategie sono state vincenti ed è riuscito a portare un gruppo di campioni alla vittoria del campionato. Degli ultimi giorni il rinnovo di Allegri fino al 2018, inaspettatamente per molti appassionati. Del resto i due ultimi scudetti sono arrivati grazie anche alla sua guida; per confermare il suo posto come allenatore della Juventus sono bastati poco più di 30 minuti di trattative con la dirigenza della squadra.

Sempre avanti


Quando finisce un campionato le squadre di calcio stanno già pensando alla gara successiva, se non addirittura al campionato dell’anno dopo. Avviene così anche in casa Juventus, che il 21 maggio sarà impegnata con la Coppa Italia e che già si prepara a tornare in campo ancora più forte e motivata per il campionato di Serie A 2016-2017. Oltre al campionato l’anno prossimo la Juventus punterà certamente anche alla Champions League, dove quest’anno è stata eliminata molto rapidamente, mentre lo scorso anno era riuscita ad arrivare in finale, purtroppo persa contro gli spagnoli del Barcellona. Vedremo nei prossimi mesi se la Juventus riuscirà a confermare le aspettative dei tifosi.

Tags:

Reply