Le opzioni binarie come funzionano?

Uno degli strumenti finanziari più innovativi di sempre sono le opzioni binarie, un nuovo metodo di investimento nel mercato finanziario, creato per i trader emergenti e accessibile a tutti. Il sistema di trading binario semplifica molto il processo di investimento nel mercato finanziario e lo rende ancora più proficuo per quanto riguarda la possibilità di guadagnare.

Infatti con il trading binario l’investitore ha la possibilità di guadagnare una cifra elevatissima che si aggira all’incirca intorno all’80% del capitale che ha investito in una sola operazione di trading con le opzioni binarie. Ma esistono opzioni binarie, come ad esempio le opzioni binarie one touch, che consentono un guadagno che raggiunge addirittura il 500% del denaro investito, garantendo così al trader un profitto elevatissimo in pochissimo tempo.

In cosa consiste il trading con le opzioni binarie?

Il trading binario consiste, in buona sostanza, in una sorta di “scommessa” che il trader fa sull’andamento del prezzo di un asset. Per asset intendiamo merci, azioni, coppie di valute, indici, dei quali il trader deve prevedere l’andamento all’interno del mercato. E per farlo, dovrà studiare con molta attenzione i grafici forniti dai broker di opzioni binarie. Dunque, come vedete, la previsione si deve basare su dati concreti anche se un pizzico di fortuna è fondamentale.

Per iniziare a fare trading binario occorrerà scegliere un buon broker sul quale aprire un conto di trading che può essere attivato anche con un deposito minimo di 5 euro. Potrete poi investire somme di denaro differenti a seconda delle vostre esigenze ma vi consigliamo sempre di fare piccoli investimenti, ad esempio di investire soltanto il 5% del vostro capitale a disposizione alla volta. Solo così potrete sperare di guadagnare molto e rischiare di perdere molto poco.

Le previsioni con le opzioni binarie

Ogni volta che il trader fa un investimento, in pratica sceglie un asset, sceglie quanto denaro investire, sceglie quale scadenza attribuire a quell’opzione binaria (la scadenza più frequentemente usata è quella a 60 secondi) e seleziona il tipo di previsione. Potrà infatti scegliere se prevedere semplicemente l’andamento del prezzo di quell’asset in una determinata scadenza (opzioni binarie call/put), se prevedere se l’andamento del prezzo dell’asset rimarrà entro certi valori in un determinato intervallo di tempo (opzioni binarie intervallo) o se prevedere se l’andamento del prezzo dell’asset scelto toccherà un certo valore in un certo intervallo di tempo (opzioni binarie one touch).

Queste sono le tre tipologie di opzioni binarie più diffuse e consentono guadagni molto elevati. Gli investimenti nel trading binario sono di fatto delle scommesse, delle ipotesi, dietro le quali c’è però una conoscenza del mercato finanziario e dei grafici che mostrano l’andamento degli asset.

Le opzioni binarie sono uno strumento molto gettonato perché sono facili da capire e da utilizzare non solo per gli esperti del trading finanziario ma anche per i neofiti. Fare previsioni con le opzioni binarie vuol dire fare previsioni su due scenari possibili. È proprio per questo motivo che la semplicità e l’immediatezza delle opzioni binarie rendono questo strumento sempre più popolare e adatto a tutti.

Reply