Forex: cos’è e come funziona

Quando si parla di mercato Forex e si decide di operare con la compravendita delle valute monetarie, non si può pensare di iniziare a farlo senza conoscere le informazioni base sull’Fx. Il Foreign Exchange Market è un mercato valutario che opera non soltanto attraverso grosse banche, ma anche con multinazionali, governi, investitori privati, grandi e piccole imprese e speculatori di tutto il mondo. Il Forex ha origini che risalgono alla fine dell’800, quando i tassi di cambio erano ancora fissi e le valute venivano valutate in oro.

Forex: cos’è?

Il forex come lo conosciamo al giorno d’oggi è nato nel 1971 quando, dopo il Bretton Woods Agreement del 1944, il periodo del dollaro americano come unica valuta di riferimento crollò e la fluttuazione dei tassi di cambio iniziò a farsi sempre più crescente. Ed è proprio sulla fluttuazione dei tassi che si basa il mercato Forex, essendo un mercato che, oltre che sulla compravendita delle valute, si incentra sulla speculazione dei tassi di cambio delle coppie di valute.

Sulle valute monetarie infatti si può speculare soltanto se si sceglie una coppia di valute: una delle due viene venduta e simultaneamente l’altra viene acquistata. Come per il mercato finanziario, anche in quello valutario esistono dei broker e dei trader; mentre i trader finanziari speculano sulle azioni di una società o sui prezzi di un bene, i trader forex speculano sull’andamento dei tassi di cambio delle valute. Ed è per questo che nel mercato Forex è fondamentale che i tassi siano fluttuanti e non fissi.

Visto che il Forex è un mercato senza una sede centrale, tutti coloro che vogliono investire sulla compravendita delle valute devono necessariamente farlo tramite le reti informatiche e i piccoli investitori devono obbligatoriamente utilizzare dei broker appositi per operare nel Forex. Le transazioni che avvengono nel Forex crescono a dismisura nel tempo: si stima che nel giro di pochi anni si è passati ad un volume di transazioni pari, se non superiore, ai 4 mila miliardi di dollari al giorno. Il Forex ha ottenuto una grande popolarità grazie all’elevata liquidità, alla funzionalità dei suoi strumenti e all’accessibilità a tutti.

Il sistema OTC nel Forex

Soltanto le grandi banche e le grandi istituzioni finanziarie potevano inizialmente usufruire del mercato Forex e dei suoi strumenti; a poco a poco, con la nascita delle nuove tecnologie, anche gli investitori privati poterono entrare nel mondo del mercato valutario attraverso il sistema OTC, over-the-counter, che consente di operare da ogni parte del mondo. Ma per aumentare i propri profitti, molti investitori utilizzano un’altra grande opportunità offerta dal Forex: la leva finanziaria, la quale consente di aumentare il valore dello scambio.

La fluttuazione dei tassi nel mercato Forex può essere molto piccola, poiché gran parte delle coppie di valute monetarie hanno una variazione di prezzo di meno di un centesimo al giorno. Per questo motivo, la leva finanziaria è fondamentale per gli investitori che vogliono trarre maggiori profitti. Il mercato Forex è aperto e adatto a tutti i tipi di investitori, anche ai piccoli speculatori che però devono capirne appieno i meccanismi e gli strumenti per poter operare al meglio e senza eccessivi rischi.

Reply